Viagra Saving Babies

Molti di voi considerano il Viagra un risparmiatore di vita, ma ogni tanto c’è una notizia che ci ricorda che a volte non è solo un’iperbole.

Un bambino in India nato con un raro difetto cardiaco congenito è il più recente beneficiario delle proprietà letterali del Viagra. Il cuore della ragazza era posizionato sul lato sbagliato del suo corpo, e il suo polmone destro era sottosviluppato. Queste malformazioni erano così gravi che probabilmente non sarebbe arrivata al suo primo compleanno senza chirurgia. Ecco dove arriva il Viagra:

“E ‘stato un intervento chirurgico di quattro ore complicato e ad alto rischio, la pressione nei polmoni è normalmente intorno ai 20 mg, ma nel caso di Tanisha era di 120 mg. Abbiamo usato il Viagra prima dell’intervento per ridurre la pressione polmonare”. ha detto il dott. Balakrishnan.

Trattare i neonati con il Viagra non è nuovo. Per diversi anni, gli ospedali hanno usato il farmaco su bambini con ipertensione polmonare a causa di condizioni polmonari e cardiache. Data la pubblicità positiva che questo tipo di storie raccolgono per il Viagra, pensiamo che forse Pfizer potrebbe prendere in considerazione
dando una sorta di contributo anche per le famiglie dei bambini – forse un set di vestiti da Viagra o un anno di fornitura di pannolini con marchio Pfizer.