Potremmo vedere presto il Viagra generico?

Bloomberg riferisce che Pfizer sta lottando duramente per mantenere i suoi brevetti sul Viagra:

Pfizer ha dichiarato di possedere i brevetti per il farmaco, uno dei quali scade nell’ottobre 2019 e un altro nel marzo 2012. Nella denuncia oggi è stato fatto causa per bloccare le vendite generiche fino alla scadenza del brevetto del 2019.
Il Viagra “generico”, ovviamente, è facilmente disponibile online, prodotto in India, Cina o altrove. Solo il Viagra prodotto da Pfizer è approvato dalla FDA e legale in vendita negli Stati Uniti. La domanda è se tutto cambierà a marzo 2012 o nel 2019.

Per gli utenti di Viagra, è solo un problema di prezzo. Il citrato di sildenafil generico costerebbe meno della versione con marchio, ma richiederebbe comunque una prescrizione.

Una possibilità interessante è che se la Pfizer perderà le sue richieste di brevetto, ei generici entreranno nel mercato nel 2012, potremmo vedere Pfizer spingere forte per rendere disponibile il Viagra da banco.