Come ridurre gli effetti collaterali con il Viagra?

Gli effetti collaterali innocui del Viagra sono comuni e ben noti. Molti utenti segnalano mal di testa, congestione nasale, rossore al viso o mal di stomaco.

La cosa più importante che puoi fare per ridurre gli effetti collaterali è prendere la dose più bassa possibile. Maggiore è la dose, maggiore è la probabilità che si verifichino effetti collaterali. Quindi, se sei infastidito dagli effetti collaterali, sperimenta il dosaggio. Molti uomini trovano successo con 25 mg o anche meno.

I nostri lettori hanno suggerito molti altri modi per limitare gli effetti collaterali. Molti uomini prendono la pillola con un grande bicchiere d’acqua. Altri, che sperimentano costantemente un certo effetto collaterale, prenderanno un farmaco preventivo prima del tempo. Quindi gli uomini che ottengono sempre un mal di testa quando prendono il Viagra potrebbero prendere un Tylenol in anticipo per ridurre l’effetto.

Puoi anche sperimentare se lo prendi a stomaco pieno o vuoto. Alcuni uomini scoprono che l’astensione dall’alcol può aumentare l’efficacia e quindi richiedere una dose più bassa; in tal modo, possono anche ridurre gli effetti collaterali.

Certamente, se manifesta effetti collaterali più gravi, come vertigini, svenimento, difficoltà visive, ecc., Contatti immediatamente il medico.